Chiesa dalle genti, responsabilità e prospettive

Il 27 novembre 2017  l’Arcivescovo Monsignor Mario Delpini sottoscrive il documento di indizione  ed affida” ai Santi Ambrogio e Carlo e alla Vergine Santissima il cammino sinodale”.(1)

Il rito di apertura del Sinodo “Chiesa dalle genti” ha avuto luogo il 12 gennaio 2018 nella Basilica di Sant ‘Ambrogio e vedrà impegnata l’intera fino al 4 novembre 2018.
La fase di ascolto,( terminerà il 1 aprile 2018) a cui tutti sono invitati a partecipare, prevede due percorsi: uno per i presbiteri aventi come interlocutore il Consiglio presbiteriale e uno per  tutti i fedeli,  i consigli pastorali, le comunità di migranti, i consacrati, i diaconi.
La numerosa  presenza,  nella nostra Diocesi,  di migranti di fede cattolica “ membra dello stesso corpo di Cristo, portatori di doni propri”(4) sta mutando la società milanese e la Chiesa.  La ricerca della dott.ssa Laura Zanfrini (sociologa dell’Università Cattolica e membro della Commissione di coordinamento) fa il punto  sulla presenza straniera in Diocesi e  ci dà una misura  dell’importanza di tale crescita: da 100mila  nel 1988 a 754 mila  nel 2017, di cui 368 mila  cristiani( 233 mila cattolici). (2)

   La presenza di tanti battezzati  fra i migranti  interpella  la nostra coscienza ed “il cambiamento profondo in atto nella Diocesi  ci chiede di approfondire il carattere universale , cattolico della Chiesa”. Inoltre,  chiede  alla Chiesa “ di ripensare  profeticamente  le proprie forme di presenza sul territorio per essere per tutti segno di unità e di inclusione  intorno alla fede e alla preghiera”.
“La consultazione capillare ed il reciproco ascolto ci permetteranno di  prendere coscienza e di interpretare i segni  di un futuro della comunità ambrosiana che non possiamo prevedere” Obiettivo del Sinodo “ non è trovare ricette per risolvere i problemi , ma rispondere alla domanda  di come sarà il volto della Diocesi di Milano e quali cambiamenti saranno necessari  e opportuni riguardo al modo di vivere la configurazione della comunità cristiana.  Non si tratta di un Sinodo  sui migranti ma relativo a come  deve cambiare la vita della Chiesa di Milano, perché tutti si sentano partecipi di una realtà  nella quale convivono, ad esempio, tante diverse capellanie”( 3)
Il 14 gennaio 2018, giornata mondiale del migrante e del rifugiato,  monsignor Luca Bressan , presidente della Commissione di coordinamento  dei lavori del Consiglio presbiteriale  e del Consiglio pastorale diocesano, ha  presentato  il “ documento preparatorio “ (5) ossia il testo-guida
alla discussione nei Consigli pastorali, nelle comunità parrocchiali dei migranti, nelle associazioni e nei movimenti ecclesiali. In tale occasione mons. Bressan ha chiarito che  il  lavoro  del Sinodo “che si avvia intende essere anzitutto  un impegno di riflessione  teologica e spirituale e, per questo motivo pastorale: non miriamo  a un adeguamento dei servizi e delle strutture  come prima istanza, ma a una maturazione  della nostra esperienza di fede e di Chiesa.  La Chiesa particolare è chiamata a vivere  come sua dimensione costitutiva l’universalità. Pertanto è necessario sviluppare nuovi esercizi di contemplazione, per imparare meglio la dimensione inclusiva della fede” (3)
Nel documento preparatorio non si nascondono le difficoltà e le paure diffuse nell’opinione pubblica. “La paura è  reale. Non va banalizzata, né sottovalutata…va accolta, compresa e, attraverso la conoscenza e la consapevolezza, va attraversata e lentamente superata” (3)
Concludiamo, per ora,  questo  breve contributo facendo nostro l’invito di mons. Delpini:
“bisogna essere capaci  di guardare con fiducia al domani e con la gioia dello Spirito che ci spinge
al largo”.(2)

INFORMA.ACI

Sinodo:”CHIESA DALLE GENTI”
Manifesto ufficiale
 riporta  tutte le tappe del cammino sinodale.
“Chiesa delle genti. Responsabilità e prospettive” . Centro Ambrosiano ( pag. 48 , € 3)

  • chiesadimilano.it/sinodo

Sinodo  “I GIOVANI, LA FEDE E IL DISCERNIMENTO VOCAZIONALE “
Incontri con il Papa :

  • Roma- 19-14 marzo Riunione pre-sinodale dei giovani di  tutto il mondo;
  • Roma 11-12 agosto incontro coi giovani italiani chiamati a raggiungere il Vaticano paso dopo passo, con lo zaino in spalla ed il cuore aperto. 4 gli itinerai Programmi e modalità di iscrizione : www.chiesadimailano.it/pgfom ; giovani@diocesi.milano.it; tel.0362.647500

Per maggiori informazioni  sul sinodo; per conoscere le iniziative di ACI  e della comunità pastorale

  • vai sul sito youth.synod2018.va
  • collegati con i social network . Nome di accesso.synod2018
  • vai sul sitoazionecattolicamilano.it
  • visita il sito della nostra comunità pastorale e partecipa alle diverse iniziative .

Azione Cattolica
(Comunità pastorale Santa Maria in Binda)

1) “Un aggiornamento  che raccolga il frutto del cammino fatto e tenga conto dei cambiamenti      avvenuti” 29 nov. 2017 www.chiesadi milano.it/news/chiesa diocesi.;www.chiesadimilano.it/sinodo

2) “Come la presenza straniera  cambia la città e la diocesi” Avvenire , in diocesi . 28 gennaio 2018

3)  “Chiesa dalle genti il futuro che nasce” Milano sette. Avvenire  del 14 gennaio 2018

4) “Esperienza di fede  che supera le paure. Milano sette. Avvenire  del 14 gennaio 2018

5) “Chiesa dalle genti. Responsabilità e prospettive . Centro Ambrosiano ( 48 pag. )